Search
Generic filters
Exact matches only

Accesso al Credito d’Imposta 4.0

Tempo di lettura: 2 minuti
Argomenti: credito imposta 4.0

Tutti i sistemi Office Supervisor di Microdevice rientrano tra i beni oggetto delle agevolazioni previste dalla Legge di Bilancio 2021 e dal cosiddetto Piano Transizione 4.0, nato al fine di incentivare la trasformazione tecnologica e digitale delle imprese secondo il modello «Industria 4.0».

Ciò significa che imprenditori e aziende che scelgono la Building Automation (per rendere l’ufficio smart, migliorare l’efficienza energetica della struttura o adottare controlli a distanza sui dipendenti in smart working, ad esempio) a partire dal 16 novembre 2020 e fino al 31 dicembre 2022 potranno beneficiare del credito d’imposta messo a disposizione da questa Manovra di Governo.

Chi può accedere al Credito d’Imposta 4.0?

Possono accedere al credito d’imposta 4.0

  • tutte le imprese residenti all’interno del territorio dello Stato Italiano
  • le stabili organizzazioni di soggetti non residenti

indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore economico di appartenenza, dalla dimensione e dal regime fiscale di determinazione del reddito.

In cosa consistono le agevolazioni?

L’agevolazione derivante dal Piano Transizione 4.0 sotto forma di Credito d’Imposta per l’acquisto di beni strumentali 4.0 è utilizzabile solamente in compensazione, viene suddivisa in 3 aliquote e il tetto massimo di investimenti agevolabili è di 20 milioni di euro.

Come richiederlo

Per beneficiare del Credito d’Imposta relativo agli investimenti 4.0 è necessario:

  • effettuare la comunicazione al Ministero dello Sviluppo Economico
  • conservare, pena la revoca del beneficio, la documentazione idonea a dimostrare l’effettivo sostenimento e la corretta determinazione dei costi agevolabili
  • se l’investimento è superiore a 300.000 euro produrre una perizia tecnica semplice rilasciata da un ingegnere o da un perito industriale iscritti nei rispettivi albi professionali o un attestato di conformità rilasciato da un ente di certificazione accreditato (in caso contrario, è sufficiente una dichiarazione del legale rappresentante).

Microdevice desidera segnalare questa opportunità ma, come sempre, per la valutazione dei benefici è necessario farsi supportare dal proprio commercialista di fiducia.